FacebookYouTubeInstagramTwitterLinkedin
(0) Carrello
  • Nessun prodotto nel carrello
MARIO VENUTI
MARIO VENUTI
MARIO VENUTI, raffinato cantautore e chitarrista - amato sia dal pubblico che dalla critica - il 31 Maggio 2019 ha consegnato ai posteri il suo decimo album intitolato SOYUZ 10 e anticipato dal 1° singolo Il Pubblico Sei Tu. Da Venerdì 12 Luglio sarà CIAO CUORE, il nuovo singolo di MARIO VENUTI, che ci accompagnerà durante questa caldissima Estate. Un CUORE che è stato esiliato; il vero profugo di questo periodo freddo nonostante le torride temperature. Un CUORE che come tutti i profughi non vede l’ora di “tornare a casa”, nonostante le difficoltà del caso. CIAO CUORE è una canzone che danza a ritmo di reggae negli spazi lasciati vuoti da sentimenti smarriti. “Canzone in forma di favola. Il cuore è caduto in disuso tra gli uomini – dichiara MARIO VENUTI ¬– ormai dediti solo ad attività di concetto. Ma la naturale propensione umana ai sentimenti ne fa sentire la mancanza. Il cuore viene richiamato vox populi e questa canzone è il suo inno di bentornato. Ogni riferimento a persone ed eventi contemporanei NON è casuale.” Sabato 13 Luglio MARIO VENUTI condividerà il palco del Teatro Antico di Taormina, con uno degli artisti che più ha segnato il suo percorso artistico: CAETANO VELOSO.
CORDIO
CORDIO
Pierfrancesco Cordio, in musica solo Cordio, canta del Paradiso ricordando chi c’è e chi manca, nonostante qualcuno si aspetti di trovarli; descrive La Nostra Vita - presentato a Sanremo Giovani - come un decollo che non prevede scalo ma solo un atterraggio, il più tardivo possibile. Poi passeggiando per Milano con la chitarra acustica, ci racconta come a volte sia difficile far collimare Angoli e Spigoli. Dopo l’ultima appendice live condivisa con Ermal Meta a Toronto, in Canada, davanti alla porta dell’estate appoggia il nuovo capitolo musicale che farà parte – come i precedenti – dell’album d’esordio in uscita in Autunno: “ALMENO TU RICONDATI DI ME è la speranza di continuare a vivere nei ricordi di chi ha condiviso con me un pezzo di strada” - racconta Cordio - “È la paura che il tempo svuoti il cestino della memoria. È il desiderio di trattenere la vita vissuta e raccontarla nelle canzoni, per poterla ritrovare sempre anche quando sarà lontana”.
ROMINA FALCONI
ROMINA FALCONI
Venerdì 15 Marzo, per Freak & Chic / Artist First, è uscito “Biondologia – L’arte di passeggiare con disinvoltura sul ciglio di un abisso”, il nuovo concept album della cantautrice romana. Dopo aver tradotto in musica i temi emozionali del Pessimismo (Cadono Saponette), dell’Abbandono (Le 5 fasi del Dolore) e dopo aver aggiunto un ulteriore tassello alla “mappa emozionale” nel nuovo disco con “Vuoi L’Amante” e il tema della Dipendenza Affettiva, per Romina Falconi queste nuove 12 canzoni sono legate attraverso lo studio psicologico delle emozioni in una nuova forma musicale battezzata “Psico-Pop”. Biondologia è stato interamente scritto da Romina Falconi e prodotto da Francesco ‘Katoo’ Catitti. Tra i musicisti che hanno collaborato al disco spiccano 2 nomi di fama internazionale: Gary Novak e Reggie Hamilton. Successivamente alle presentazioni di “Biondologia – L’arte di passeggiare con disinvoltura sul ciglio di un abisso” negli store Mondadori, Romina Falconi è partita in un tour che la terà impegnata per l’intera Estate 2019. Il 31 Maggio è stato distribuito su tutte le piattaforme digitali, MAGARI MUORI, una liaison dissacrante con la Taffo Funeral Services e un modo decisamente originale per dare il benvenuto all’estate.
PIANISTA INDIE
PIANISTA INDIE
Arrivato a un certo punto della sua vita, Pianista Indie aveva accantonato la musica. Fu così che per un periodo di tempo nemmeno troppo breve, Pianista Indie decide di farsi svegliare alle 6:30 da una sveglia, per finire in un posto dove essenzialmente faceva un lavoro che non gli piaceva e gli veniva chiesto di essere grato per l’opportunità di farlo. Si sentiva prigioniero di un film. Ed era un brutto film. Non era il suo film. Fu così che Pianista Indie nell’estate del 2018, per gioco, decide finalmente di tornare a fare musica incidendo al pianoforte “Urologia” e pubblicandola immediatamente dopo. Il pubblico gli chiede di non fermarsi: Pianista Indie scrive di getto “Zara” e la pubblica nel novembre del 2018. Quando esce “Fabio”, Pianista Indie raggiunge – tra le altre ¬– la 1° posizione della classifica Viral Italia su Spotify. Ora l’estate chiama e tutto il popolo di Riviera risponde: “Voglio tornare a casa, per pettinare il cane, ubriacarmi fino a sera… Siam gente di RIVIERA.
ANDRE VIGENTINI
ANDRE VIGENTINI
Andrea Vigentini è autore, chitarrista, pianista e raffinato vocalist, il tutto supportato da studi e totale dedizione. Le esperienze maturate come corista nel tour europeo di Milva e soprattutto nei tre anni di fittissimi appuntamenti live sui palchi di Ermal Meta, hanno regalato ad Andrea Vigentini l’entusiasmo per perfezionare quanto acquisito e scrivere nuove canzoni come Magari, il primo singolo seguito a ruota da Come Va A Finire, presentato durante il concerto di Ermal Meta al Forum di Assago (MI) il 20 Aprile. Di canzone in canzone, Andrea Vigentini ha scritto Alza la Radio, brano incluso ne Il Mio Gioco Preferito, l’ultimo album di Nek e ora, per festeggiare la stagione più desiderata, nuovo singolo e nuovo video che la celebra già dal titolo: COME L’ESTATE.
ERMAL META
ERMAL META
Dopo i clamorosi risultati ottenuti nel 2018 - oltre al lungo Non Abbiamo Armi Tour, che ha registrato un numero impressionante di sold out grazie ad oltre 100.000 persone accorse sotto ai palchi allestiti nei luoghi più belli d’Italia, va ricordato che Non Mi Avete Fatto Niente è stata premiato dal popolo web con l’ESCXTRA Award 2018 – ora ci si organizza sulla chiusura del cerchio. Un anno molto breve ma molto intenso questo 2019: il 25 Gennaio è stato pubblicato un prezioso cofanetto che contiene il DVD del Concerto - sold out - dello scorso 28 Aprile al Forum di Assago (MI). “Ermal Meta - Non Abbiamo Armi - Il Concerto” (3 CD + il DVD) include anche 2 brani inediti: Un’altra volta da rischiare, scritta a quattro mani con J-Ax ed Ercole, singolo e video on air dal 12 Aprile 2019. Terminato l’indimenticabile tour – sold out – nei Teatri con GnuQuartet, il 20 Aprile al Mediolanum Forum di Assago (MI) Ermal Meta ha salutato il pubblico nel giorno del suo compleanno con i brani tratti dai 3 album che hanno illuminato il suo percorso artistico, prima di prendersi una lunga e meritatissima vacanza.
SIMONE CRISTICCHI
SIMONE CRISTICCHI
Prosegue senza sosta e miete successi ad ogni piè sospinto - o per meglio dire di palco in palco - il tour organizzato da Mescal Booking per Simone Cristicchi, l’artista romano che ha incantato il pubblico del Festival di Sanremo con ABBI CURA DI ME: Premio Sergio Endrigo (Miglior Interpretazione) e Premio Giancarlo Bigazzi (Miglior Composizione Musicale). SIMONE CRISTICCHI è un’artista che negli anni ha saputo trattare argomenti anche spinosi, poco o mai affrontati, con rara delicatezza e sensibilità o temi “scottanti” con ironia e sardonico sarcasmo; musicista, compositore, autore, scrittore, attore oltre che Direttore del Teatro Stabile d’Abruzzo, con un grande talento per le arti grafiche. Tutte queste sfumature creano uno spettacolo perfetto per illuminare l’estate musicale, tra location di rara bellezza, con parole e suoni che tessono trame sulle quali accostare uno spicchio di vita. Parte di tutto questo è incluso in ABBI CURA DI ME antologia di successi contenente due brani inediti (pubblicata l’8 Febbraio su etichetta Sony Music/Legacy Recordings/Dueffel Music).
GNU QUARTET
GNU QUARTET
Il GnuQuartet è composto da Francesca Rapetti (flauto), Stefano Cabrera (violoncello), Raffaele Rebaudengo (viola) e Roberto Izzo (violino). Dal 2006 ad oggi, non si contano le collaborazioni con i nomi più prestigiosi della scena musicale – anche internazionale – ultime in ordine di tempo, quella con Ermal Meta in un lungo tour teatrale sold out, e le attuali con Francesco De Gregori e Neri Marcorè. Il GnuQuortet ha partecipato ai maggiori Festival della penisola, ha pubblicato 7 album, firmato colonne sonore, e sigle televisive oltre ad aver disegnato progetti sonori che vanno da 80VOGLIADIGNU – Progetto discografico lungo un anno in 52 puntate; uno sguardo divertito sulla musica più popolare ed evocativa dell’ultimo decennio analogico – a NICCOROCK PAGANINI, omaggio di GnuQuartet alla musica e alla figura umana ed artistica di Niccolò Paganini; incubo degli studenti accademici, inarrivabile atleta delle quattro corde, meraviglia della natura, tenebroso personaggio pubblico ha segnato la storia dell'800 musicale come nessun altro.
LA SCAPIGLIATURA
LA SCAPIGLIATURA
La Scapigliatura è l’insieme di idee, musica e parole con le quali Jacopo e Niccolò Bodini realizzarono l’omonimo esordio premiato prima con La Targa Tenco per la Miglior Opera Prima (2015) e a seguire con il Premio Lunezia (2016), conquistati durante un lunghissimo tour. Tornando alle parole: nel progetto La Scapigliatura ricoprono un ruolo importantissimo; viaggiano tra citazioni, ricerca e giocano tra loro. Come si può giocare con le parole? Ecco un esempio: due isole sferzate da venti di vacanze poggiate nel Mar Egeo, possono avere nomi che uniti creano una domanda alla quale pochi sanno rispondere: IOS MYKONOS? IOS MYKONOS è il nuovo singolo de La Scapigliatura - preludio di quello che sarà il prossimo album – abbinato a un video girato proprio lì, dove tutto è nato. Da Venerdì 28 Giugno in tutti gli Store Digitali, Grecia compresa…

MESCAL vent'anni di passione per la musica

ARTISTI MESCAL

ARTISTI MESCAL

Segui gli artisti di Mescal e scopri le nuove produzioni 2018

LO STORE MESCAL

LO STORE MESCAL

Puoi acquistare tutti i Dischi prodotti da Mescal e il Merchandising degli artisti!

I LIVE MESCAL

I LIVE MESCAL

Resta aggiornato sugli eventi e concerti di Mescal, sui luoghi e le prevendite dei biglietti!

Prodotti in Evidenza

Prodotti Recenti

News